Offerte e Last Minute 2019

 
  Nome (richiesto)
 
  Cognome (richiesto)
 
  Email (richiesta)
 
  Telefono
 
  Citta'
 
  Data arrivo
 
  Data partenza
 
  Messaggio (n. di persone, trattamento)
 
  Consenso Privacy Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento U.E. 2016/679 (GDPR). In qualunque momento puo' richiedere gratuitamente l'aggiornamento, la rettifica, la cancellazione e l'integrazione dei dati, inviando una mail a: info@ilpago.eu
 

Matera2019 Capitale Europea della Cultura


Wifi gratis in agriturismo Facebook Agriturismo Il Pago Twitter Agriturismo Il Pago Google+ Agriturismo Il Pago Instagram Il Pago YouTube Il Pago

Craco, il paese fantasma

Evacuato a seguito di una frana, offre ai suoi visitatori scenari pittoreschi ed affascinanti

Craco paese fantasma

Craco è conosciuta in Basilicata e in Italia come la “città fantasma”, in riferimento a un’evacuazione del suo centro storico, negli anni sessanta, che l’ha resa completamente disabitata. Il comune vero e proprio, oggi, sorge a valle, in località Craco Peschiera. Questo fenomeno ha reso il luogo molto affascinante, tanto che Craco è stata scelta come set di diversi film.

La città antica, infatti, è rimasta pressoché intatta, nonostante oggi non sia possibile percorrerne tutte le strade per problemi di agibilità. Il comune, dal 2011, ha istituito un percorso di visita messo in sicurezza, così da permettere ai turisti di attraversare la via principale del paese fino ad arrivare alla piazza centrale, sprofondata durante la frana che ha determinato l’evacuazione.

Oltre al suggestivo “paese fantasma”, luoghi d’interesse crachesi sono il torrione, meglio noto come il Castello, che sorge su uno sperone di marna calcificata, e le tre contrade principali con le loro storie misteriose. La contrada del Canzoniere, dove si pensa ci fosse una taverna gestita da una donna che, come Circe, dopo aver sedotto i suoi clienti, li uccideva per metterli sott’aceto e farne il piatto forte della locanda. La contrada di San Lorenzo, dalla quale è possibile ammirare l’arte costruttiva locale con le sue masserie. Infine, la contrada di Sant’Eligio, che ospita una cappella omonima, probabilmente risalente al cinquecento, riccamente affrescata.


Foto Gallery Craco

Craco, città fantasma Craco, città fantasma Viale principale Craco
Resti palazzo Craco Balcone danneggiato a Craco Craco, vista città fantasma



bottom